Più complicata del previsto la sfida tra Colombia e Nuova Zelanda degli ottavi di finale del Mondiale U20 in Polonia, i giovani Cafeteros arrivavano da favoriti come hanno dimostrato nei primissimi minuti di gara. Dopo dodici giri di orologio è vincente il colpo di testa di Reyes per portare avanti la Colombia sugli sviluppi di un calcio di punizione.

La Nuova Zelanda a dieci dal termine del primo tempo risponde e pareggia con Just. I sudamericani provano a confezionare qualche occasione interessante ma gli avversari rispondono colpo su colpo e si arriva ai calci di rigore. 

Decisivo l'errore dal dischetto di Conroy che viene ipnotizzato da Mier, Colombia così che approda ai quarti di finale della competizione dove affronterà la vincente tra Ucraina e Panama.

Sezione: Altri Paesi / Data: Lun 03 giugno 2019 alle 10:00
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print