Le tensioni delle ultime ore all'interno del Guaranì potrebbero rompere il giocattolo che il tecnico Gustavo Costas ha costruito. L'allenatore argentino in carica dal Luglio scorso ha portato la squadra in Copa Libertadores ed ha compiuto quasi un miracolo arrivando alla Fase a Gruppi. Qualcuno però all'interno della dirigenza ha l'altro ieri avuto la brillante idea di "imporre" al tecnico di far giocare nella prossima gara di campionato il portiere Gaspar Servio, che tra l'altro e' il portiere titolare dell'Aurinegro. Costas e' andato su tutte le furie, ed ha poco dopo rassegnato le dimissioni! Saputo dell'accaduto il presidente del Guaranì insieme ad alcuni collaboratori ha indetto subito una riunione per cercare di far recedere dalle dimissioni l'arrabbiatissimo Costas. Alla fine della riunione la decisione del tecnico e' rientrata, e quindi si e' chiusa la crisi. Almeno per ora.

Sezione: Altri Paesi / Data: Sab 07 marzo 2020 alle 15:45
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print