La scorsa settimana vi avevamo parlato della tournée giapponese dell'Argentina Under-23 di Fernando Batista, che disputerà a fine mese due amichevoli in terra nipponica in preparazione delle Olimpiadi che si terranno a Tokyo durante la prossima estate

In vista di tale impegno, avevamo visto la lista dei convocati diramata da Bocha, premettendo però che ci sarebbero potute essere delle variazioni dovute alla reticenza dei club europei di concedere ai giocatori di viaggiare in un periodo di crisi pandemica, esponendoli così al rischio contagio.

Nelle scorse ore, quella che era solo un'eventualità si è trasformata in una certezza:  Leonardo Balerdi (Olympique Marsiglia), Lisandro Martínez (Ajax), Matías Zaracho (Atlético Mineiro), Valentín Castellanos (New York City) e Ezequiel Ponce (Spartak Mosca) dovranno rinunciare alla convocazione della Under-23 e sono usciti dalla lista, obbligando il CT a sostituirli con altri giocatori. Nello specifico, tranne Ponce (fermato da un infortunio), tutti gli altri si trovano a fare i conti con difficoltà dovute all'organizzazione dei voli verso l'estero (Zaracho, Castellanos) e ai protocolli anti-Coronavirus (Balerdi, Martínez).

In sostituzione degli assenti sono stati chiamati: Tomás Lecanda (River), Bruno Amione (Hellas Verona), Santiago Hezze (Huracán), Benjamín Rollheiser (River) e Enzo Cabrera (Newell's).

Sezione: Argentina / Data: Gio 18 marzo 2021 alle 15:00
Autore: Giacomo Cobianchi
vedi letture
Print