Nuova grana per Sebastiàn Battaglia. Uno dei giovani più interessanti del club, il 17enne laterale sinistro Valentìn Barco, scalpita per avere più visibilità in prima squadra dopo i 3 spezzoni di gara giocati in campionato quattro mesi fa, e visto che il tecnico sembra non considerarlo, minaccia di andar via. Barco e' considerato un gioiellino, ha dimostrato le sue qualità nelle squadre giovanili xeneizes ed anche il suo esordio in prima squadra avvenuto il 17 Luglio scorso indica che le qualità ci sono. Ne e' convinto anche il suo procuratore, Gustavo Ghezzi, che in un intervista rilasciata nei giorni scorsi ha chiarito la situazione. "El Colo sta disputando ottime gare con la squadra Riserve e credo che meriti di giocare molto di più anche con la prima squadra.

Il ragazzo ha dimostrato personalità nei minuti giocati in Primera Divisiòn ed e' ovvio che chiede di essere considerato. Se dovesse continuare ad essere ignorato preferirebbe cambiare aria. Ci sono un paio di club che lo richiedono, Talleres e Defensa y Justicia, due club che sono tra i migliori nel fr crescere i giovani". Barco ha un contratto con il Boca fino alla fine del 2023 e quindi un eventuale cessione avverrebbe in prestito, non e' pensabile che il club voglia disfarsi definitivamente di uno dei suoi prodotti migliori, resta da vedere cosa ne pensano la società e soprattutto l'allenatore, ed anche il ragazzino potrebbe essere motivo di ulteriori frizioni tra la dirigenza, con a capo Riquelme, e Battaglia, frizioni che da almeno una settimana sono uscite fuori, dopo che sembrava esserci perfetta sintonia tra le parti.

Sezione: Argentina / Data: Gio 18 novembre 2021 alle 14:12
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print