Per cominciare ufficialmente a lavorare per rinforzare la squadra che dovrà affrontare la prossima, e come sempre impegnativa, stagione, il Boca Juniors doveva chiudere il nodo allenatore. In settimana lo ha fatto, confermando per il 2022 Sebastiàn Battaglia, e così insieme a Riquelme, il dt ha cominciato a pianificare il lavoro per la nuova stagione. Priorità sono gli acquisti di almeno un calciatore per reparto, centrocampo ed attacco avranno comunque bisogno di più innesti, ed i nomi degli attenzionati sono oramai di dominio pubblico.

Per la difesa interessa Lautaro Giannetti del Vélez Sarsfield, mentre per la parte centrale del campo Roger Martìnez, ora all'América di Città del Messico, e Miguel Borja attualmente al Gremio, sono quelli su cui punta Battaglia. Per Martìnez non sarà facile arrivare alla conclusione positiva di una eventuale trattativa, complice l'ingaggio "pesante" che percepisce in Messico, mentre più facile potrebbe essere arrivare a Borja visto che con la retrocessione del Gremio nella B brasiliana il suo futuro al club di Porto Alegre e' incerto. Certo anche lui ha un ingaggio abbastanza importante ma potrebbe rinunciare a qualcosa pur di arrivare a vestire la maglia Azul y Oro. Infine  Facundo Farías, Ángel Romero, e  Gabriel Avalos suonano come i più papabili ad arrivare alla Bombonera per cercare di aumentare considerevolmente il numero di gol della squadra, specie rispetto all'ultima annata.

Per questi tre sembra che le trattative siano già avviate ed a buon punto, ma nulla e' scontato anche perchè i loro nomi sono appuntati da altre società importanti del Sudamerica. Riquelme e Battaglia hanno anche il cosiddetto "piano b", altri nomi che il tecnico definisce congrui per il suo progetto tecnico e che sarebbero subito interpellati nel caso qualcuno dei calciatori sopra citati non dovesse arrivare. Il tempo non e' molto prima dell'inizio della preparazione alla nuova stagione, si comincerà tra il 3 ed il 5 Gennaio, e Battaglia vorrebbe avere a disposizione già un gruppo abbastanza consistente.

Sezione: Argentina / Data: Ven 24 dicembre 2021 alle 14:54
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print