Il venerdì mattina è iniziato con una brutta notizia per il mondo River: è venuto a mancare il padre di Fabrizio Angileri, che nelle ultime settimane aveva attraversato un momento difficile per il suo critico stato di salute.

A causa di ciò, il terzino sinistro del Millonarios era stato assente da alcuni allenamenti ed aveva rischiato di perdersi il Superclásico per "problemi personali", salvo essere poi convocato in extremis per la partita contro il Boca Juniors.

Il padre dell'ex-calciatore del Godoy Cruz, purtroppo, si trovava ricoverato in terapia intensiva da più di una settimana all'Hospital Alemán, a causa delle sue gravi condizioni cliniche. 

A seguito del decesso del padre, Angileri è stato escluso dalla lista dei convocati per la partita contro il Tomba, e gli sono stati concessi alcuni giorni di riposo per riunirsi con la famiglia e ritrovare, per quanto possibile, la serenità.

Da segnalare, però, il bellissimo gesto che le due squadre scese in campo ieri sera a Mendoza, le cui maglie sono state vestite entrambe da Angileri, hanno voluto tributare al giocatore, posando congiuntamente per una foto con la camiseta di Angileri, a dimostrare il sostegno verso il Turco e la sua famiglia. Inoltre, prima del calcio d'inizio, è stato osservato un rispettoso minuto di silenzio per la tragica perdita occorsa al laterale sinistro della Banda.

Sezione: Argentina / Data: Dom 21 marzo 2021 alle 17:00
Autore: Giacomo Cobianchi
Vedi letture
Print