Heinze, i segreti del Gringo: tutti i calciatori lanciati al Velez

14.04.2020 18:30 di Antonino Sergi Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Fornasari
Heinze, i segreti del Gringo: tutti i calciatori lanciati al Velez

Gabriel Heinze era un difensore, abile a disimpegnarsi nella difesa a tre che ha avuto l'onore di indossare più di settanta volte la maglia della nazionale argentina. E' passato anche in Italia il Gringo, questo il suo soprannome da quando giocava, trenta presenze con la Roma di Luis Enrique dopo le grandi esperienze con la casacche di PSG, Manchester United e Real Madrid.

Tornato in patria, Heinze si è rivelato un grande allenatore. Ne parlano tutti in Argentina, gli addetti ai lavori europei hanno messo gli occhi sul Gringo dopo il biennio con il Velez. Un'esperienza sicuramente formativa e prolifica al Fortin prima dei titoli di coda, quasi a sorpresa, arrivati lo scorso mese. Al suo posto il Flaco Pellegrino ma Heinze ha lasciato un grande segno soprattutto nel lancio di diversi giovani.

Anche nel precedente anno all'Argentinos Jr in Primera B, Heinze ha dato modo al trequartista Alexis MacAllister di trovare continuità che poi gli ha garantito il passaggio al Brighton ed al Boca Juniors. Tornando al Velez, il primo nome è quello di Santiago Caseres passato prima al Villarreal e adesso al Club America vista la non troppa fortuna in terra spagnola. Stesso discorso per il bomber Maximiliano Romero, tornato quest'anno al Velez, dopo un periodo non del tutto prolifico al PSV.

Un'altra cessione, abbastanza remunerativa, con protagonista Heinze è senza dubbio quella di Matias Vargas. Il Monito la scorsa estate ha deciso di accettare la corte dell'Espanyol dopo le grandi prestazioni con la maglia del Velez. Peccato che il club catalano, prima dell'emergenza Coronavirus, versi in una posizione di classifica non incoraggiante. L'ultima cessione invece è quella di Nico Dominguez, passato al Bologna che il Gringo ha lanciato in prima squadra con grandi risultati.

Il talento più luccicante è ancora in casa ma Heinze lo ha forgiato in pieno ed è quello di Thiago Almada, adesso ne parlano tutti ma l'ex difensore della Roma è stato il primo a dargli vera fiducia. Su tutti non dimentichiamo un nome, forse anche il meno sponsorizzato, ovvero Lucas Robertone che viste le qualità non sfigurerebbe in alcuna formazione europea.