La dirigenza dell'Independiente ha deciso; si chiude a fine anno l'esperienza sulla panchina di Julio César Falcioni, il suo contratto in scadenza fra due giorni non sarà rinnovato, e quindi il Rojo dovrà cercare un nuovo tecnico. Il secondo ciclo dell'Emperador all'Independiente e' durato 1 anno, e si e' dipanato tra mille problemi societari, soprattutto di natura economica, nonostante ciò alla fine della stagione il 65enne tecnico ha compiuto la sua missione, quella di portare la squadra a classificarsi per la prossima Copa Sudamericana. In totale Falcioni ha diretto il Rojo in 50 partite ottenendo 21 vittorie, 14 pareggi, e 15 sconfitte, un ruolino niente male, ma che non gli ha risparmiato comunque critiche da parte di qualche esponente della dirigenza.

Alla fine  i "detrattori" dell'Emperador hanno avuto ragione, nell'ultima riunione tenutasi Lunedì si e' deciso quindi di non rinnovare il suo vincolo. Il Direttore Sportivo, Daniel Montenegro, ha già cominciato la ricerca del nuovo dt, e sembra che l'appuntato principale ad allenare ll'Independiente edizione 2022 sia Eduardo Domìnguez, che da poco ha lasciato il Colòn. Il tecnico avrebbe avuto già un colloquio con Montenegro, ritenuto molto produttivo dal punto di vista tecnico. L'accordo però non può prescindere dall'offerta economica che gli verrà, o gli e' stata già fatta. La decisione finale dovrebbe essere resa nota nei primi giorni del nuovo anno.

Sezione: Argentina / Data: Mer 29 dicembre 2021 alle 13:50
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print