Eduardo Domìnguez e' il nuovo allenatore dell'Independiente. Ieri il club di Avellaneda ha chiuso l'accordo verbale con il tecnico, dopo circa una settimana di trattative che avevano avuto alti e bassi. Dopo l'addio a Julio César Falcioni, l'Independiente era alla ricerca di un tecnico giovane con cui approntare un progetto nuovo, tenendo presente tutte le problematiche che il club si trova a dover combattere. La scelta, stando a quanto si  e' potuto apprendere dall'interno della dirigenza del Rojo, e' stata unanime, c'era però da convincere l'ex allenatore del Colòn, non e' stato facile ma alla fine la trattativa ha avuto l'esito sperato.

Domìnguez, 43 anni, ha chiuso alla fine del 2021 il mini ciclo con il Colòn, ciclo vincente vista la vittoria della Copa de la Liga Profesional dello scorso anno, vittoria storica per il club, la prima della storia del Sabalero, e si e' trovato quindi libero di accasarsi in altro club. L'Independiente ha avuto la meglio su almeno altre due società che rincorrevano "El Barba", e quindi nelle prossime ore ufficializzerà il suo ingaggio con contratto biennale.

Sezione: Argentina / Data: Mar 04 gennaio 2022 alle 13:58
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print