Piace Gallardo, piace maledettamente ad almeno una decina di club sparsi un per il mondo. Società importanti e non solo, c'e' anche la Federazione Uruguaiana che lo vorrebbe sulla panchina della Celeste, hanno avuto un abboccamento con il procuratore del Muñeco, e nelle ultime ore alla numerosa lista degli "innamorati" del tecnico di Merlo si sarebbe aggiunto anche il Flamengo. La società carioca dopo la sconfitta nella Finale di Copa Libertadores si e' convinta ancor di più che Renato Gaùcho debba chiudere la sua esperienza e per sostituirlo avrebbe  pensato a  Gallardo. Nei prossimi giorni ci potrebbe essere addirittura l'esonero di Renato e la dirigenza potrebbe partire con l'offerta, che sicuramente sarebbe succosa, per Gallardo.

Con tutte queste pretendenti, l'allenatore pluridecorato del RIver Plate, il cui contratto scade a fine anno, ha ragione nel dire che "la decisione di continuare o lasciare il River e' la decisione più difficile della mia vita" L'epico periodo con i Millonarios, 7 anni e 13 titoli conquistati potrebbe chiudersi ma sicuramente la sua vena vincente non scadrebbe, per ora la love story con il River Plate continua visto che ci sono ancora 3 gare di campionato da giocare, e nonostante la squadra sia già matematicamente vincitrice del campionato, non vuole mollare di un centimetro.

Sezione: Argentina / Data: Lun 29 novembre 2021 alle 13:59
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print