Sta arrivando la fine di una delle annate più insoddisfacenti per il San Lorenzo, ed ovviamente nelle stanze dirigenziali si sta già da tempo lavorando per approntare un nuovo gruppo che nella prossima stagione dovrà cercare di recuperare credibilità. Il primo passo e' senz'altro la scelta del nuovo allenatore, la coppia Monarrìz/Di Leo, in carica da poco più di un mese dopo l'addio di Paolo Montero, ha già il destino segnato, a fine anno tornerà a dirigere le formazioni giovanili del Ciclòn, ed e' una scelta non semplice. Da qualche giorno e' uscita la notizia di un interessamento per Hernàn Crespo, ma Valdanito e' nei pensieri anche del River Plate, e quindi si cerca, come giusto che sia, anche qualche alternativa. Una potrebbe essere Luìs Zubeldìa, che sembrerebbe intenzionato a non rinnovare il suo vincolo con il Lanùs, squadra che allena da 3 anni. Zubeldìa, 40 anni, e' visto molto bene dalla Commissione Tecnica del Ciclòn, non e' escluso quindi che nei prossimi giorni ci possa essere una chiamata per capire le sue intenzioni, il Lanùs e' impegnato nella lotta per un posto nella Copa Libertadores, e se non dovesse riuscire a raggiungere l'obiettivo, la dirigenza Granate potrebbe anche propendere per un cambio tecnico per l'anno prossimo. Il San Lorenzo ha già ricevuto qualche rifiuto, quindi dovranno essere convincenti le proposte per ottenere il sì di Zubeldìa.

Sezione: Argentina / Data: Sab 27 novembre 2021 alle 15:13
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print