E' stata ufficializzata ieri sera la rescissione consensuale anticipata del contratto di Paolo Guerrero con l'Internacional. Le due parti erano da quache tempo al lavoro per trovare una soluzione alla decisione del club di non rinnovare il contratto all'attaccante peruviano che scadeva alla fine dell'anno, ed alla fine c'e' stato l'accordo. El Depredador specie nell'ultimo anno e mezzo ha avuto problemi fisici importanti che lo avevano portato ad essere operato ai legamenti crociati del ginocchio destro, con conseguente assenza dal terreno di gioco per 7 mesi. Guerrero, 37 anni, nonostante questi problemi, ha ancora un certo appeal visto che su di lui c'e' l'interesse di almeno 3 club, Alianza Lima e Boca Juniors su tutti. Proprio queste due società adesso, con il calciatore libero, possono cominciare una contrattazione per accaparrarselo, e sarà lui a decidere dove spendere gli ultimi spiccioli di una lunga ed ottima carriera.

Sezione: Brasile / Data: Mer 27 ottobre 2021 alle 14:46
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print