Jonathan Cicero Moreira lascia l'Athletico Paranaense dopo quattro stagioni. A 35 anni ha deciso di non rinnovare con il Furacão, andando così in scadenza per proseguire la carriera altrove. Durante la sua permanenza all'Arena da Baixada ha conquistato una Copa Sudamericana, una Copa do Brasil, un campionato paranaense e una Suruga Bank Cup. Quest'ultima è la supercoppa disputata tra la vincitrice della J-League e quella della Sudamericana.

In 131 partite ha messo a segno 5 reti e 13 assist in questa sua avventura, tra cui il gol ai quarti di Sudamericana contro il Bahia nel 2018. Un'altra rete, non ufficialmente contata, è stata anche quella nella lotteria dei rigori in finale con i colombiani del Junior Barranquilla. Un ultimo atto sofferto e teso, dove Jonathan ha lottato per 120 minuti, prendendo anche un giallo.

In Italia lo abbiamo visto con le maglie di Inter e Parma, non lasciando grandi segni del suo passaggio. Ora resta da vedere se e dove continuerà gli ultimi anni della sua carriera. Un'idea potrebbe essere il ritorno al Cruzeiro, suo club d'origine, o in qualche altra sua ex squadra come per esempio il Santos, con il quale ha vinto la Libertadores nel 2011. La Raposa è anche in grave difficoltà economica e alla ricerca di svincolati che la aiutino a prendere la promozione verso la Série A.

Qualora dovesse smettere di giocare, potrebbe dirsi soddisfatto per quello che ha fatto durante la sua attività. Pur non esplodendo in Europa e in Italia, ha avuto una carriera dignitosa in Sudamerica e in Brasile.

Sezione: Brasile / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 15:48
Autore: Florind Lucas
vedi letture
Print