Seppur abbia un cognome altisonante, seppure il padre sia il vice presidente dell'Estudiantes, il futuro di Deian Veròn, figlio di Sebastiàn e nipote di Juan Ramòn, due che hanno fatto la storia del Pincha, sarà per il momento lontano da La Plata. Il terzo Veròn giocherà infatti in prestito la prossima stagione con il Central Còrdoba de Santiago del Estero. Ieri il Ferroviario ha ufficializzato il suo ingaggio, ma Deian era già agli ordini del tecnico Rondina dall'inizio della preparazione all'annata 2022. Il 21enne centrocampista ha esordito quest'anno nella prima squadra del Pincha durante la gara di Copa Argentina contro l'Arsenal Sarandì. Non avrebbe avuto spazio quest'anno e quindi si e' deciso di mandarlo a fare esperienza al Central Còrdoba, squadra che quest'anno si giocherà la salvezza nel massimo campionato argentino. Deian Veròn comunque al termine del 2022 tornerà alla casa madre.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 07 gennaio 2022 alle 16:03
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print