Il Fluminense aspetta Marcelo. Il difensore brasiliano del Real Madrid, 33 anni, potrebbe tornare l'anno prossimo nel club da dove spiccò il volo per l'Europa 14 anni fa, e lo fa capire il presidente del Tricolor Carioca, Mario Bittencurt. " Con Marcelo abbiamo un ottima relazione, e' nato nel Fluminense, e lui sa bene che siamo interessati a riportarlo a casa. Nonostante abbia detto di voler rimanere almeno un altro anno in Europa dopo la fine del contratto con il Real (30 Giugno 2022), la sua mente e' qui, e noi, senza dare false speranze ai nostri tifosi, se ci saranno le condizioni economiche giuste per entrambe le parti, lo prenderemo". La volontà sembra esserci dunque, il problema e' però sempre lo stesso, i soldi. Marcelo dal 2007 al Real Madrid, nell'ultimo anno ha visto, come e' normale per un calciatore della sua età che in squadra nello stesso ruolo ha "rivali" del calibro di Alaba e Mendy, dirardarsi le presenze da titolare, e con l'arrivo di Ancelotti le cose non sembrano cambiare. Anche il club spagnolo ha fatto capire che il prossimo 30 Giugno sarà per lui il capolinea all'avventura madridista, e quindi il ragazzo di Rìo de Janeiro starebbe cominciando a guardarsi intorno. Un calciatore del suo calibro in Europa fa ancora la differenza, oltretutto con un fisico integro può dare ancora molto, vedremo se qualche società vorrà ancora puntare su di lui, male che vada c'e' sempre la porta aperta di casa sua, il Fluminense.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 27 ottobre 2021 alle 15:18
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print