Domani l'Internacional ufficializzerà il primo rinforzo per la prossima stagione. Arriva oggi a Porto Alegre l'attaccante Wesley Moraes, 25 anni, che da 6 anni si trovava in Europa. Dopo gli inizi con l'Itabuna EC, Wesley era approdato nel Vecchio Continente, acquistato dall'FK AS Trenčín, squadra slovacca. Nel 2016 il passaggio al Club Brugge (Bel), dove aveva giocato fino al 2019 complessivamente 121 partite segnando 36 reti. Le sue buone prestazioni gli erano valse la chiamata dell'Aston Villa, dove in 2 stagioni aveva collezionato 26 partite e 6 gol.

All'inizio della stagione europea 2021/22 e' tornato al Bruges in prestito, giocando fino alla fine dell'anno 5 partite. Ad inizio 2022 e' tornato all'Aston Villa, ma solo per essere ora girato, sempre in prestito, all'Internacional. Wesley giocherà quindi per la prima volta in un campionato professionistico del "suo" Brasile, e cercherà, parole sue, "di meritarmi la convocazione nella Nazionale Verdeoro per i prossimi Mondiali in Qatar". Buona fortuna.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 06 gennaio 2022 alle 15:50
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print