Potremmo presto conoscere da più vicino, qui in Europa, un grande talento del calcio venezuelano, già conosciuto da molti per le sue grandi parate con la maglia della Vinotinto: stiamo parlando di Wuilker Faríñez.

Il 22enne milita dal 2018 con i colombiani del Millonarios, con cui ha vinto una Superliga, ed è sorto nel Caracas; ora più che mai, è arrivato il momento del grande salto nel Vecchio Continente. Non sarà in una delle innumerevoli big a cui è stato accostato nel tempo (su tutte il Barcellona per il dopo Cillessen, ma il club che dovrebbe accoglierlo è il Lens, squadra che nella prossima stagione tornerà a disputare la Ligue 1. Al momento dello stop dei campionati infatti occupava il secondo posto in Ligue 2 (ricordiamo che in Francia non si riprenderà a giocare).

L’uomo chiave per la buona riuscita della trattativa sarà l’imprenditore Joseph Marie Oughourlian, che oltre ad essere azionista di maggioranza del Padova, è il proprietario sia de Les Sang et Or (il sangue e l’oro, i colori sociali dei francesi) che dei Los Embajadores colombiani. La trattativa dovrebbe andare in porto con un prestito con diritto di riscatto; Faríñez avrà tutto il tempo di crescere con calma, considerando anche il fatto che, almeno inizialmente, il numero 1 del Lens dovrebbe rimanere l’esperto Jean-Louis Leca. L'agilissimo portiere non sarà il primo venezuelano a giocare nello stade Bollaert-Delelis, visto che già il difensore Gabriel Cichero (ex meteora del Lecce nel 2006), ci ha già giocato nella stagione 2011-12.

Il Millonarios nel frattempo si è già attivato per sostituire Faríñez. Dovrebbe arrivare a vestire la maglia degli Azules di Bogotá Christian Vargas, portiere 30enne lo scorso anno all’Atlético Bucaramanga.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 15 giugno 2020 alle 12:45
Autore: Samuele Altomare
vedi letture
Print