Dopo l'arrivo di Leandro Gonzàlez Pirez, ufficializzato ad inizio anno e presentato ieri ufficialmente, il River Plate ha concluso altre due trattative in entrata, quelle di Tomàs Pochettino ed Emmanuel Mammana, che sono stati presentati anch'essi ieri. Pochettino, centrocampista di 25 anni, scuola Boca Juniors, con il quale aveva debuttato nel 2015 in prima squadra, ex anche di Defensa y Justicia, Talleres Còrdoba, l'anno scorso e' stato acquistato dagli statunitensi dell'Austin FC. Il River Plate lo ha acqusito in prestito per un anno con diritto di riscatto.

Mammana, anche lui 25enne, difensore centrale che nel River Plate era nato calcisticamente, debuttando alla fine del 2014, dopo 6 anni passati in Europa con le maglie di Olympique Lione (Fra), Zenit San Pietroburgo (Rus), P.F.K. Soči (Rus), e' tornato a casa da svincolato ed ha firmato un contratto di prestito  annuale con opzione di acquisto definitivo. Le cifre di queste operazioni non sono state rese note, ma non dovrebbero essere eccessive visto che qualche tempo fa la dirigenza aveva specificato che non si sarebbero certamente svenati per potenziare una squadra già di alto livello.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 11 gennaio 2022 alle 14:16
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print