Si ritorna a parlare di Federico Girotti. Il 22enne attaccante del River Plate, uno dei tanti canterani lanciati nella prima squadra della Banda da Marcelo Gallardo, sarebbe seguito da due club europei, PSV Eindhoven (Ola), e Torino (Ita), e probabilmente questa dovrebbe essere la volta buona per il ragazzo per emigrare in Europa. Nonostante la grande stima che il Muñeco nutre per il calciatore, negli ultimi mesi non ha giocato molto  e quindi l'attenzione da parte di club esteri per lui potrebbe portare alla cessione. Girotti, 45 partite ed 8 gol in totale finora con il River, con un contratto in scadenza fra poco più di un anno, già all'inizio del 2020 era stato richiesto dal Torino che aveva offerto quasi 4 milioni di Euro per l'80% del suo cartellino, offerta rigettata dal River, e poi qualche mese fa da una società europea non specificata che aveva offerto 800mila Euro per il prestito annuale con riscatto fissato a 5 milioni di Euro, anche in questo caso il club di Núñez aveva detto "no". Ora la caccia a Girotti e' ripresa, e forse adesso la dirigenza millonaria potrebbe essere più malleabile, visto soprattutto che, stando ad indiscrezioni provenienti dall'entourage del calciatore, un emissario del Torino sarebbe arrivato negli ultimi giorni a Buenos Aires per incontrare il presidente del RIver, e quindi Gallardo potrebbe perderlo per la prossima stagione.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 09 novembre 2021 alle 14:36
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print