All'Allianz Parque non c'è partita, il Palmeiras ammattisce il Guaranì che ci mette anche del suo per uscire sconfitto in terra brasiliana. Nonostante qualche falla difensiva il primo tempo termina a reti inviolate, nella ripresa invece si scatena Luiz Adriano. L'ex attaccante di Shakhtar Donetsk e Milan raccoglie tre palloni in area di rigore e li scarica tutti in rete, soltanto Bobadilla nel finale rende il passivo meno doloroso per il Guaranì.

Sezione: Libertadores / Data: Mer 11 marzo 2020 alle 10:10
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print