In estate è stato ad un passo dal Torino prima di diventare il segreto del sorprendete Watford di Gracia. La parabola di Roberto Pereyra tocca il suo picco con la convocazione per l'Argentina da parte di Scaloni.

Tanta soddisfazione per il Tucumano, portato in Italia dall'Udinese che lo prelevò dal River Plate prima dello svezzamento con la Juventus

Sezione: Nazionali / Data: Ven 28 settembre 2018 alle 21:00
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print