Ieri la CONMEBOL ha emanato un comunicato nel quale si ufficializza l'uso del VAR in tutte le gare di qualificazione del raggruppamento Sudamericano al prossimo Mondiale in Qatar del 2022. "Questo sistema costituisce un progresso importante nell'implementazione della tecnologia applicata al calcio al fine di rilevare errori chiari e ovvi che potrebbero modificare il risultato di una partita ", e' scritto tra l'altro nel comunicato, che poi specifica che tutti i costi per l'utilizzo del VAR (dalla trasferta degli assistenti video fino all'impianto tecnologico su tutti i campi e per le 90 gare totali) saranno a carico della CONMEBOL.

Sezione: Nazionali / Data: Sab 15 febbraio 2020 alle 16:03
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print