Ad inizio carriera si parlava benissimo del talento di Rogelio Funes Mori, attaccante argentino lanciato dal River Plate. L'avventura in Europa con il Benfica è naufragata ben presto e ha trovato la sua isola felice in Messico con la maglia del Monterrey. Gol a grappoli e una nuova possibilità, la naturalizzazione. Mancano ancora alcuni dettagli, il nuovo commissario tecnico Tata Martino potrebbe aver così a disposizione un "connazionale" per l'attacco. Una sola presenza con l'Argentina ma non in una competizione riconosciuta.

Sezione: Nazionali / Data: Mer 23 gennaio 2019 alle 16:40
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print