346, questi i minuti giocati da Diego Lainez con la maglia del Betis. Il classe 2000 messicano, è arrivato in Spagna dall'America nello scorso gennaio per una cifra vicina ai quindici milioni di euro. In patria è considerato come il futuro del calcio tricolore, la stella più luminosa. 

In Spagna ancora non ha trovato perfettamente la sua dimensione, in mezzo si è inserito anche il Tata Martino. Il commissario tecnico infatti lo ha escluso dalle convocazioni per la prossima Gold Cup, manifestazione a cui Lainez teneva tanto. 

In patria si parla di una profonda delusione da parte del calciatore messicano, con il CT hanno anche avuto un colloquio telefonico nel quale gli sono stati elencati i motivi dell'esclusione. Intanto la Gold Cup perde un suo probabile protagonista.

Sezione: Nazionali / Data: Ven 10 maggio 2019 alle 20:15
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print