La Federazione Calcistica Uruguaiana ha scelto il nuovo tecnico della Nazionale. Ieri e' stato ufficializzato l'ingaggio di Diego Alonso, 56 anni, ex calciatore con trascorsi anche in Europa (Valencia CF, Atlètico Madrid, Racing Santander, Màlaga CF, Murcia CF), Argentina (Gimnasia y Esgrima LP), Messico (Pumas de la UNAM), Cina (Shanghái Shenhua). In Patria ha giocato con Bella Vista e Peñarol, e proprio ocn l'Aurinegro aveva chiuso la carriera agonistica nel 2012. Intrapresa la nuova carriera da tecnico, "Tornado" Alonso ha guidato Bella Vista, Club Guaranì (Par), Peñarol, Olimpia (Par), Pachuca CF (Mes), Monterrey (Mes), e lo scorso anno l'Inter Miami (USA).

Da tecnico ha la particolarità di aver vinto, unico nella storia della manifestazione finora, per 2 volte la Liga de Campeones de la CONCACAF con due club  diversi, Pachuca nel 2017, e Monterrey nel 2019. Alonso sostituisce l'esonerato Oscar Tabàrez, e nei prossimi giorni firmerà il contratto che sarà, secondo indiscrezioni, composto di 2 parti. La firma è per le prossime 4 gare delle Qualificazioni Sudamericane al Mondiale 2022, più eventualmente lo Spareggio che giocherebbe l'Uruguay se dovesse terminare al 5° posto (attualmente la Celeste e' al 7° posto in classifica ma con un solo punto in meno della 4^ e della 5^), e se si dovesse raggiungere la qualificazione il contratto sarebbe automaticamente allungato fino al 2026. Attualmente Alonso si trova in Spagna per un aggiornamento tecnico, appena rientrerà a Montevideo comincerà il suo nuovo, delicato, lavoro.

Sezione: Nazionali / Data: Mer 15 dicembre 2021 alle 14:14
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print