Il Venezuela ha finalmente risolto il rebus del Commissario Tecnico. Ieri e' stato ufficializzato l'ingaggio di José Pekerman, 72 anni, ex allenatore tra le altre squadre, di Argentina e Colombia. "El Profe"  e' stato presentato oggi dal Presidente della Federazione Calcistica Venezuelana, Jorge Giménez. Pekerman ha una lunga carriera come tecnico di Selezioni Nazionali, ha allenato l'Under-17, l'Under-20, l'Under-23 la Nazionale maggiore argentina, ottenendo ben 5 Titoli con l'Albiceleste Under-20 ( 3 Mondiali e 2 Sudamericani), mentre con la Nazionale maggiore conta un secondo posto nella Confederations Cup 2005 ed un terzo posto nella Copa América 2016. Si può senza dubbio considerare uno degli allenatori più titolati a livello giovanile, ma comunque anche l'esperienza con la Colombia, durata dal 2012 al 2016, e' stata abbastanza buona, in 78 gare ha raccolto 41 vittorie, 20 pareggi, e 17 sconfitte.

Pekerman, che ha firmato un contratto di 4 anni,comincerà il suo lavoro con il Venezuela a partire dall'inizio di Gennaio e sarà coadiuvato da Fernando "El Bocha" Batista, che ha lasciato quindi la guida dell'Under-20 dell'Argentina, Patricio Camps, e Leandro Cufrè. L'obiettivo e' quello di lottare per la qualificazione al Mondiale 2026, visto che nell'attuale gruppo sudamericano per le qualificazioni a Qatar 2022, la Vinotinto e' all'ultimo posto con sole 4 gare da giocare ancora, con 10 punti in meno del Perù, attualmente al 5° posto. Pekerman nella conferenza stampa di presentazione ha fatto chiaramente intendere che le prossime gare serviranno per provare giovani promesse che poi dovranno far parte del gruppo che dovrà poi combattere nei prossimi Tornei continentali e nelle qualificazioni al Mondiale del 2026.

Sezione: Nazionali / Data: Mar 30 novembre 2021 alle 20:28
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print