Dallo Stato brasiliano di Rondonia agli Emirati Arabi Uniti. E' il tragitto che ha fatto il giovane Tufão, attaccante di 20 anni di proprietà del Real Ariquemes, con la quale ha giocato quest'anno la Copa Verde, la competizione regionale brasiliana nata nel 2014 e che vede affrontarsi squadre delle Regioni del Nord e del Centro-Ovest, più quelle dello Stato di Espìrito Santo. Il giovane, secondo quanto si apprende da fonti giornalistiche brasiliane, giocherà in prestito con un club degli Emirati di cui non e' stato fatto il nome, prima dovrebbe essere utilizzato in alcuni Tornei locali, poi dovrebbe cominciare ad allenarsi con la prima squadra. Di  Antônio Gabriel Costa de Castro, conosciuto come Tufão, si sa che ha giocato prima di arrivare al  Furacão do Vale do Jamarii, con Jì-Paraná-RO, Real Ariquemes-RO, União Mogi-SP, União Suzano-SP. Acquistato ad Ottobre, il ragazzo non ha nemmeno avuto il tempo di ambientarsi con la nuova squadra, che e' subito partito, stavolta per un avventura che potrebbe cambiare il suo destino calcistico. Il Real Ariquemes negli ultimi tempi ha effettuato un paio di operazioni in uscita molto importanti, una nel calcio femminile, ma indubbiamente questa di Tufão e' sicuramente quella più eclatante, che ribadisce le potenzialità umane presenti in una Regione, quella di Rondonia, ai confini con la Bolivia, che purtroppo non non viene molto praticata dai talent scout brasiliani.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 01 novembre 2021 alle 14:32
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print