La Commissione Disciplinare dell'AUF, la Federazione Calcistica Uruguaiana ha fatto il regalo di Natale al Cerro. Un regalo che ovviamente non sarà gradito dalla dirigenza de Los Villeros in quanto il "regalo" consiste in 3 giornate di stop alla presenza dei tifosi allo stadio Luìs Tròccoli , per gli incidenti causati dai tifosi nel Clàsico contro il Rampla Jùniors, giocatosi il 4 Novembre scorso, ultima giornata del Clausura 18, nello stadio Olìmpico, casa del Rampla Jùniors. I sostenitori del Cerro si resero protagonisti di ripetuti lanci di pietre verso i supporters rivali, nemici da sempre, e di scontri con la polizia. Per il club del Barrio Cerro si tratta della seconda sanzione dopo quella subìta ad Agosto, 3 giornate a porte chiuse sempre per lancio di pietre dei propri sostenitori, verso la tifoseria avversaria, in quel caso quella del Club Nacional. Non c'e' che dire, proprio un "bel" Natale per il Cerro.

Sezione: Uruguay / Data: Mar 25 dicembre 2018 alle 14:43
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print