Lìber Vespa, 46 anni, uruguaiano, ex calciatore di Cerro, Wanderers Montevideo, Rosario Central, Argentinos Jrs, Arsenal, Huracàn, Nazionale dell'Uruguay tra il 1997 e 1999, lotta tra la vita e la morte dopo essere stato colpito la settimana scorsa da un emorragia celebrale. L'Indio Vespa, assistente tecnico di Gerardo Pelusso al Deportivo Cali, aveva cominciato ad avere problemi fisici il mese scorso, mentre si trovava al campo d'allenamento del club colombiano. I successivi accertamenti medici avevano evidenziato dei problemi neurologici dovuti a piccoli infarti cerebrali sofferti in passato, e Vespa era tornato a casa a Montevideo per curarsi. Nell'ultima settimana le condizioni del ex centrocampista, si sono improvvisamente aggravate ed ora si trova in terapia intensiva in un ospedale della capitale uruguaiana.

Sezione: Uruguay / Data: Mar 24 luglio 2018 alle 22:53
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print