Chiusa la lunga parentesi europea, Abel Hernandez si è trasferito in Qatar per vestire la maglia dell'Al Ahli in cui ha già realizzato sette reti. L'emergenza Coronavirus ha avuto ripercussioni a tutte le latitudini e nonostante l'assenza di calcio giocato l'uruguayano non ha potuto raggiungere Montevideo per assistere alla nascita, 17 giorni fa, di sua figlia. Questo il commento dell'ex Palermo. "Spero che tutto questo migliorerà in modo da poter tornare in Uruguay e stare con lei".

Sezione: Uruguay / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 16:45
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print