C'e' un altro Liverpool che vince nel mondo pallonaro, e se per il club inglese le vittorie sono nel dna, per la società di Barrio de Belvedere a Montevideo, 104 anni di storia, i due Titoli vinti in nemmeno un anno sono una novità che potrebbe però diventare la normalità. Los Negriazules allenati da Romàn Cuello hanno vinto ieri la Supercoppa d'Uruguay battendo il Club Nacional in un match ricco di emozioni, arrivato ai tempi supplementari nei quali ha prevalso il Liverpool 4-2 (i tempi regolamentari erano terminati 2-2). Per la squadra di Cuello si e' trattato del secondo Ttiolo della storia del club, arrivato 4 mesi dopo aver vinto il Torneo Intermedio, per cui sembra essere nata in Uruguay un altra "stella". Il Liverpool ora punta alla Copa Sudamericana, giocherà fra 10 giorni la Prima Fase sfidando i venezuelani del Llaneros, un Torneo che potrebbe consacrarlo nell'elìte del calcio sudamericano.

Sezione: Uruguay / Data: Lun 03 febbraio 2020 alle 15:01
Autore: Roberto Scannapieco
vedi letture
Print